Menu

Excel: Calcolo turni e gestione calendario – 02 – Evidenziare le domeniche in automatico

10 luglio 2016 - Excel

Excel: Calcolo turni e gestione calendario 01

Abbiamo completato i giorni da 1 a 31 ora dobbiamo inserire i giorni della settimana che per ora mettiamo noi a mano ma andando avanti vedremo come rendere la struttura dei giorni automatica, per ora ci accontentiamo di farlo a mano per dare una struttura al foglio e non iniziare subito con cose molto complicate. Iniziamo con il giorno della settimana voluta, io per comodità sono partito dal lunedì e immettiamo la sequenza da ripetere quindi inserisco in ordine tutte le iniziali dei giorni della settimana L,M,M,G,V,S,D. Una volta fatto questo ci basta trascinare come abbiamo fatto con i numeri dei giorni per riempire tutti i giorni del mese.

2016.07.08.005

2016.07.08.006

2016.07.08.007

Ora se vogliamo che la colonna della domenica venga colorata in automatico dobbiamo inserire una formattazione condizionale. Questa è uno strumento molto utile nel momento in cui vogliamo diversificare alcune celle del foglio in base a delle condizioni che noi andremo a definire e possiamo definire il formato della cella andando ad influire sui bordi, colore di sfondo, colore del carattere e font delle celle interessate. Nel nostro caso vogliamo che la colonna assuma una colorazione diversa nel caso in cui la lettera del giorno dela settimana, che non si vede dalle immagini ma è nella riga 9, sia una “D”. Per fare questo selezioniamo tutta l’area che deve sottostare alla condizione partendo dal giorno 1 al 31 e per tante righe quanti saranno i lavoratori ma abbondare non fa mai male al limite si fa sempre tempo a nascondere le righe in eccesso.

Nel gruppo Stili della scheda Home troviamo Formattazione condizonale clicchiamo quindi su Nuova regola

2016.07.08.008

Ora selezioniamo Utilizza una formula per determinare le celle da formattare e ci verrà proposta la formula =$E$9 e qui dobbiamo togliere un dollaro($). Il simbolo del dollaro davanti ad un riferimento di una cella serve per fare capire ad excel che se la formula anzi in questo caso la formattazione condizionale venisse trascinata come abbiamo fatto per i giorni non deve cambiare mai il riferimento. Capisco che non è semplice ma il concetto del trascinamento di una formula implica che i riferimenti a cui la cellula punta vengano cambiati in base al trascinamento se A3 ha una formula tipo =A1+A2 e trascino la cella A3 in B3 facendo un +1 di colonna allora B3 conterrà =B1+B2 perché anche i riferimenti della formula in A3 verranno aumentati di +1 colonna. Se invece trascino A3 in A4, quindi trascino di +1 riga, la formula in A4 conterrà = A2+A3. Il simbolo del dollaro impedisce che il trascinamento di una cella influenzi la formula in essa contenuta. Questo implica che se voglio trascinare verso il basso la formattazione condizionale, selezionando un’area è come se trascinassi, tutta la colonna deve rispondere a cià che c’è in E9 tutte le righe della selezione quindi metto il dollaro solo davanti al 9 in modo che E10, E11, E12 etc si colorino di giallo se E9 è uguale a “D”. Non bisogna mettere il dollaro davanti alla lettera E perché trascinando a destra tutte le colonne devono rispondere a ciò che c’è nella cella 9 di ogni rispettiva colonna. In soldoni la formula da inserire nella nuova regola è

=E$9=”D”

 

 

2016.07.08.009

Se avete fatto tutto correttamente questo è il risultato.

2016.07.08.010

Excel: Calcolo turni e gestione calendario – 03 – impostare feste extra

2 pensieri su “Excel: Calcolo turni e gestione calendario – 02 – Evidenziare le domeniche in automatico

  • Pingback: Excel: Calcolo turni e gestione calendario – 01 – | Eris Magagnin

  • Pingback: Excel: Calcolo turni e gestione calendario – 03 – impostare feste extra | Eris Magagnin

  • Lascia un commento